www.smart-ideas.it

IL NOSTRO RUOLO

Il ruolo "naturale" che Hermes si propone è quello di Business Angel.

Questa figura ad oggi in Italia è rappresentata più da amici di famiglia o da finanziatori "occasionali" che non da partner con esperienza e professionalità provate (tipicamente i consulenti amministrativi o qualche professionista "amico"): lacuna questa che spesso non permette il decollare di iniziative pur meritevoli.

Noi intendiamo distinguerci dai mediatori, dai consulenti "amici" proprio attraverso un approccio professionale e concreto, proponendo una Ns. metodologia consolidata. Partiamo dunque dal "metodo Hermes".

Il primo passo, per meglio comprendere quali siano i potenziali di una collaborazione, è quello di fare alcune riflessioni precise:

  • Quale l段dea ed il suo margine innovativo (tecnologico, di servizio, ecc.)
  • Quale la squadra dietro l段dea

  • Quali i clienti/mercati potenziali del servizio/prodotto offerto

  • Quale l弛rizzonte temporale del piano d段mpresa

  • .....


In ogni caso è cruciale "razionalizzare" quanto pensato o messo in atto per poter meglio comprendere gli aspetti sinora non contemplati, i punti di forza e quelli di debolezza dell段ntero progetto. Tale processo deve portare, attraverso iterazioni successive, alla stesura di un piano d段mpresa. Al riguardo Hermes pu fornire un know-how specifico consolidato e sperimentato (esistono, infatti, varie aziende/business vivi e vegeti, nati su business-plan elaborati con Noi).
Provate a cimentarvi Voi stessi scaricando il "frame" fornito nella sezione Business-Plan.
Il terzo passo è quello di provare a formulare delle previsioni economiche nel medio periodo (3-5 anni), ipotizzando costi e ricavi presunti e la loro dinamica nel tempo. Anche questa attività deve essere ripetuta più volte e perfezionata attraverso varie iterazioni.

Lavorando con rigore ed entusiasmo insieme con Noi, potete ottenere questi risultati:
  • evidenziare i presupposti chiave dietro il piano d段mpresa

  • determinare i bisogni finanziari per garantire lo sviluppo nel breve termine dell段mpresa

  • elencare le lacune più importanti del piano, in ordine d段mportanza

  • disporre di un documento formale di presentazione dell段dea strutturato e solido.


Solo questo approccio professionale garantisce una forte efficacia per gli immediati riscontri (positivi o negativi) che diventano elementi chiave nella decisione di proseguire o intraprendere un誕ttività imprenditoriale, oppure di rinunciarvi.

Vale infine la pena di ricordare come esistano, oltre agli aspetti più strettamente strategici di cui sopra, vari aspetti collaterali ma altrettanto delicati, quali:
  • forme societarie, compagine sociale e contenuti dei patti parasociali

  • aspetti legali per la concessione di licenze/brevetti o per stipulare accordi

  • canali e forme di possibili finanziamenti regionali/statali/europei

  • ottimizzazione di localizzazione impianti e loro costruzione

  • Know-how legato ai canali distributivi Italiani/Europei, a Internet,


Quanto qui esposto in modo molto sommario potrebbe spaventare i potenziali imprenditori per l弾vidente complessità: Hermes considera queste come opportunità, sapendo come sia possibile gestirli correttamente, pur sapendo che la complessità che esiste.


barra di navigazione